Avanguardia Gelato

Alberto Marchetti, autore del libro Avanguardia Gelato

Si può dire che io sia nato in mezzo al gelato.
Papà era gelatiere e sin da bambino ho respirato l’amore, la passione, l’impegno che questo lavoro richiede.

Di quegli anni, di quei sapori, ricordo perfettamente la gioia, la ricchezza, la genuinità, la freschezza, gli stessi valori che ancora oggi cerco di trasmettere nei miei gusti. Il gelato e la mia vita si intrecciano a tal punto da non far fatica ad ammettere che il gelato è la mia vita.

La mia prima forma definita, dopo gli anni della scuola alberghiera a Torino, è stata la gelateria aperta con mio cognato a Nichelino (TO) dove ho conosciuto Alessia, la ragazza che di lì a poco sarebbe diventata mia moglie e la mamma dei miei tre bambini.
Con Alessia, passo dopo passo, abbiamo costruito quello che oggi è il brand Alberto Marchetti, una grande forma nel nostro spazio che include, associandoli, il gelato e l’amore.

Poi lo studio e l’impegno: ho sempre affrontato la professione con grande serietà, sicuro che solo conoscendo la materia e possedendo la tecnica avrei potuto fare la differenza.
Il gelato per me è ricerca, quella che porto avanti nella selezione degli ingredienti e dei fornitori, quella che mi ha avvicinato alla Fondazione per la Biodiversità di Slow Food, perché il gelato è tradizione e rispetto....[continua nel libro]